(IN) Netweek

BOLLATE

Villa Arconati a Castellazzo di Bollate, vero luogo di delizia Un tesoro culturale, storico e architettonico vicino a casa

Share

Una gita praticamente sotto casa? Uno dei luoghi meritevoli di vista sul territorio è senza dubbio Villa Arconati.

Si tratta di una vera e propria villa di delizia, meta senza dubbio meritevole di una visita qualora si abbia qualche ora di tempo libero e la si voglia spendere alla scoperta delle bellezze del nostro territorio.

Villa Arconati rappresenta un vero e proprio patrimonio di grande valore storico, culturale e architettonico immerso nel verde del Parco delle Groane. Oggi è sede della Fondazione Augusto Rancilio.

La Villa, a partire dal 1610, è stata oggetto di diversi cicli di ricostruzione, sebbene alla stratificazione degli stili si accompagni l'organicità dell'insieme, dimostrazione di una continuità nella volontà degli Arconati di nobilitare il palazzo e la sua architettura interna ed esterna.

Considerata una rivisitazione all'italiana della Versailles di Luigi XIV, la Regia-Villa oggi si presenta nella struttura così come era stata completata dalla famiglia Arconati sul finire del XVIII secolo, espressione della cura e dell'eleganza del barocchetto lombardo sull'impianto del precedente casamento seicentesco.

Se nei giorni che restano in questo caldo agosto (ma anche in una domenica di settembre) avete qualche ora libera, basterà recarsi a Castellazzo di Bollate per trovare un luogo di straordinaria bellezza.

Leggi tutte le notizie su "Bollate"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 21 Agosto 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.